Auto storiche: 29 milioni all’asta per la Ferrari di Fangio (FOTO)

491
0
SHARE
La Ferrari 299 di Fangio batte ogni record di valutazione fonte: ansa.it

La splendida Ferrari 299 MM guidata da Juan Manuel Fangio si prepara a tornare sul mercato e a stabilire il record dei record in fatto di vendite all’asta. Prodotta in soli quattro esemplari, la ”race car” targata del Cavallino sarà messa all’incanto da Sotheby’s il 10 dicembre a New York con una valutazione che oscilla tra i 25,6 e i 29,8 milioni di euro.
Considerati i diritti d’asta e le tasse, chi se la vorrà portare a casa dovrà mettere in conto una cifra finale di oltre 34 milioni di euro.

La vettura sarà messa all'asta a Sotheby's nota casa d'aste britannica fonte: ansa.it
La vettura sarà messa all’asta a Sotheby’s nota casa d’aste britannica
fonte: ansa.it

TENUTA ALLA PERFEZIONE
La Ferrai 299, biposto di Maranello, punta a scalzare dal gradino più alto del podio delle vendite all’incanto un’altra Ferrari, la 250 GTO, assegnata lo scorso anno per 28,44 milioni di euro.

« Non ho mai pensato all'auto come a un mezzo per conseguire un fine, invece ho sempre pensato di essere parte dell'auto, così come la biella e il pistone» fonte: mlamstatic.com
« Non ho mai pensato all’auto come a un mezzo per conseguire un fine, invece ho sempre pensato di essere parte dell’auto, così come la biella e il pistone»
fonte: mlamstatic.com

La Ferrari 299, guidata oltre che da Fangio anche da altri assi del volante come Phil Hill e Alfonso de Portago che, tra l’altro, la portò alla vittoria nella 1.000 km di Buenos Aires del 1957, è in perfette condizioni e attualmente è di proprietà di un collezionista britannico.

Telaio numero 0626, motore a 12 cilindri a V di 3,5 litri, 345 Cv di potenza per una velocità massima di 290 km/h, la macchina di Maranello corse con l’asso argentino anche nella Mille Miglia del 1956, terminando la corsa al quarto posto.

Per chi fosse interessato l’appuntamento è per il 10 dicembre nella Grande Mela, basterà munirsi di tanta pazienza e ovviamente… un portafoglio bello capiente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here