Legge di Stabilità: incentivi esorbitanti per imprese e professionisti

836
0
SHARE
Fonte: clubalfa.it

Uno dei problemi più grandi che riguarda il settore automobilistico italiano è quello del parco auto troppo vecchio e che quindi necessita di essere sostituito. L’obiettivo è quello di rispettare sempre di più le norme antinquinamento dettate dall’Unione Europea e velocizzare un processo di cambiamento necessario anche dal punto di vista della sicurezza e dell’avanguardia tecnologica.

La Legge di Stabilità 2016 tende la mano alle imprese e ai professionisti per il cambio dell’auto e il rinnovo delle flotte aziendali. Arriva infatti un bonus fiscale riservato a chi deciderà di procedere alla sostituzione nei prossimi mesi. Per le aziende, in particolare, ci sarà la possibilità di effettuare acquisti di veicoli con un maxi ammortamento che può arrivare al 140% del costo sostenuto per i mezzi che siano inerenti all’attività d’impresa.

Fonte: messinataxiservice.com
Fonte: messinataxiservice.com

Secondo quanto riportato dall’ANSA, il provvedimento è esteso a tutte le altre tipologie di veicoli aziendali da utilizzare, anche parzialmente, per lavoro: pure in questi casi vale l’aumento dell’ammortamento per il 40% ma la sua consistenza effettiva e incidenza su detrazioni e deduzioni varierà a seconda dell’utilizzo del veicolo e dell’attività lavorativa, dal momento che il maggior riconoscimento andrà calcolato in base agli attuali parametri previsti dall’articolo 164 del T.U. delle imposte sui redditi. È importante sottolineare che questo bonus fiscale ha effetto retroattivo, e vale quindi per acquisti effettuati dal 15 Ottobre 2015 al 31 Dicembre 2016.

Sono esclusi i veicoli in noleggio a lungo termine, mentre nei benefici del suddetto bonus fiscale rientrano i mezzi acquistati in leasing. Per le imprese del Sud, infine, sono previsti crediti d’imposta automatici variabili dal 10 al 20% ma solo per acquisti di mezzi strumentali all’attività d’impresa e con esclusione di numerosi comparti industriali, tra cui trasporti e infrastrutture.

Potete trovare altre informazioni sull’argomento cliccando qui : http://www.blogdieconomia.it/bonus-fiscale-veicoli-aziendali-17542.html

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here