Home Moto 5 buone ragioni per non sposare un motociclista

5 buone ragioni per non sposare un motociclista

1020
0
SHARE
Foto originale tratta da: allaguida.it

Che i motociclisti siano gente perbene, non lo mettiamo di certo in dubbio. Però, quando si tratta di matrimonio, le idee potrebbero cambiare da un momento all’altro a causa di alcuni comportamenti molto lontani dalla “gentilezza” (se così vogliamo definirla). Vediamo, così, nel dettaglio 5 buone ragioni per non sposare un motociclista. Il messaggio è rivolto soprattutto alle donne.

ADDIO VACANZE “COMODE” – Sognate di ammirare posti lontani durante le vacanze? Bene, ma sappiate che la moto sarà l’unico mezzo per raggiungere la meta prestabilita. Aerei, treni? Cosa sono?

ADDIO ALLA MESSA IN PIEGA – Se uscite tutte felici dal parrucchiere, potete scordarvi di tenere in ordine i capelli. Un giro in moto equivale a “disfarsi” velocemente della messa in piega fatta 2′ prima.

Foto: casualmenteapposta.blogspot.com
Foto: casualmenteapposta.blogspot.com

SCORDATEVI I NEGOZI DI ABBIGLIAMENTO, TRANNE QUELLI PER CENTAURI – Volete fare shopping sulle vie principali della città o per i vari centri commerciali? Sappiate una cosa: non andrete mai con il “vostro” motociclista. Le cose cambiano se proponete una visita ad attività commerciali adibite alla vendita di abbigliamento adatto a chi possiede una moto.

PER REGALO, NON ASPETTATEVI UN DIAMANTE, AL MASSIMO UN GIUBBOTTO PER ANDARE IN MOTO – Non sognate un diamante. Studi scientifici dimostrano che, come primo regalo, il motociclista donerà alla sua lei un giubbotto per andare in moto. Non vi piace? Attendetevi un casco.

DIMENTICATE GONNE O VESTITI, ABITUATEVI AL PANTALONE – Comprate jeans o pantaloni di qualsiasi genere. Se proprio volete sposare un motociclista, dimenticate di indossare gonne o vestiti. Sono poco comodi.

Leggi anche: Motociclisti? Gente da sposare: ecco i motivi.

Vedi anche  Automobilisti e motociclisti: quando non scatta l'oltraggio a pubblico ufficiale