Home Auto Abarth al Salone di Ginevra 2016: tutte le novità (GALLERY)

Abarth al Salone di Ginevra 2016: tutte le novità (GALLERY)

708
0
SHARE
Fonte: abarthpress.com

Abarth torna sul palcoscenico internazionale del Salone di Ginevra 2016 con una grande novità: l’esordio della Abarth 124 spider. La nuova 124 spider è pensata per le emozioni e per le performance e ha tutte le qualità per appagare anche i piloti più esigenti: trazione posteriore, sospensioni raffinate e un motore turbo 1.4 MultiAir a quattro cilindri da 170 CV sotto il cofano, nella versione con cambio manuale a 6 marce o con cambio automatico Sequenziale Sportivo Esseesse a 6 marce con selettori al volante. Anche lo stile e le proporzioni della vettura esprimono il massimo del dinamismo: silhouette slanciata, cofano lungo, due posti con una seduta a ridosso dell’asse posteriore per “sentire” al meglio la strada. Il design degli interni rispecchia la cura artigianale orientata alla performance che caratterizza da sempre il marchio dello Scorpione, senza tralasciare i dispositivi per la sicurezza e per il comfort.

Accanto alla nuova spider, il pubblico potrà ammirare anche la Abarth 695 biposto Record, la versione che celebra il 50esimo anniversario dei due record di accelerazione (sul quarto di miglio e sui 500 metri) firmati da Carlo Abarth presso l’Autodromo di Monza nel 1965. È caratterizzata da un’esclusiva livrea “Giallo Modena” e sotto il cofano trova posto il motore 1.4 T-jet, portato per la prima volta a 190 CV per assicurare performance eccellenti: 230 km/h di velocità massima e 5,9 secondi per accelerare da 0 a 100. Questa edizione speciale è dotata di un gran numero di caratteristiche tecniche provenienti direttamente dal mondo racing, come ad esempio la barra antirollio ultraleggera in titanio, i cerchi in lega da 18″, l’impianto frenante Brembo sovradimensionato, gli scarichi Akrapovič, gli ammortizzatori idraulici regolabili e il differenziale autobloccante meccanico.

Vedi anche  Abarth: arriva la 500X (FOTO)

Spazio anche per la Abarth 595 Competizione, nata dall’esperienza acquisita dai tecnici dello Scorpione sui campi di gara ed equipaggiata con un propulsore 1.4 T-Jet 180 CV Euro 6 dotato di turbocompressore Garrett, disponibile con cambio manuale a cinque marce o cambio Abarth sequenziale robotizzato. La vettura prestazionale, capace di raggiungere i 225 km/h, è esposta sullo stand in livrea Full Black.

Non solo auto, tra le novità presentate: il 1° marzo nasce infatti “The Scorpionship”, l’unica community ufficiale Abarth dedicata ai possessori delle vetture, ai collezionisti, ai membri dei club Abarth e ai semplici appassionati. Tutti possono iscriversi compilando l’apposito modulo presente sul sito scorpionship.abarth.com. Inizialmente, la community sarà attiva in Italia, Germania, RegnoUnito, Svizzera e Francia, per poi estendere il proprio raggio d’azione a tutta l’Europa a partire dal mese di maggio. Essere membro di “The Scorpionship” garantisce grandi vantaggi in termini di promozioni e di attività sportive, anche attraverso raduni che coinvolgeranno tutti i fans.