Alfa Romeo Giulia: forse sarà sostituita dalla sigla “100”

803
0
SHARE

L’attesa è spasmodica, con tutti gli amanti dei motori che non vedono l’ora di ammirare una nuova auto tutta italiana. Nei mesi scorsi il nome della nuova Alfa Romeo Giulia era quasi certo, malgrado alcune smentite di rito da qualche addetto ai lavori. Adesso, a distanza di tempo, però le cose potrebbero cambiare, con novità importante specialmente sulla denominazione che Alfa Romeo darà alla sua nuova “creatura”.

Sergio Marchionne, amministratore delegato del Gruppo FCA che controlla, altresì, il “Biscione” ha glissato sull’argomento, come riporta ilfattoquotidiano.it. Al noto portale, infatti, lo stesso manager, durante il Salone dell’auto di Ginevra, ha dichiarato: “Non sono sicuro che la Giulia si chiamerà Giulia”. Parole importanti che aprono a varie ipotesi, come quello del bollino “100” che potrebbe essere affisso sulla berlina Alfa Romeo. Stando ai rumors, il nome 100 sarebbe riconducibile ai festeggiamenti del centenario della storica azienda italiana, proprio come avvenne con la storica Alfa 75.

Tornando alle caratteristiche tecniche, la nuova Alfa Romeo avrà un motore V6 3 litri, ma non solo. Alcune rumors, non chiudono le porte alla presenza di un propulsore 4 cilindri diviso in due versioni, benzina e diesel, con quest’ultimo che avrebbe una cilindrata 2.2 da ben 210 cavalli, capace di toccare velocità elevate.

Non ci resta che attendere notizie ufficiali, anche perchè il debutto della berlina del “Biscione” si avvicina sempre più, con l’attesa che sale…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here