Alfa Romeo Giulia: importanti novità sulla produzione

7593
0
SHARE
Foto ufficiali Alfa Romeo

L’Alfa Romeo Giulia quando sarà prodotta? Una domanda che, da qualche mese a questa parte, è divenuta famosa per tutti gli addetti ai lavori, ma non solo. Dallo scorso 24 giugno, giorno di presentazione della splendida auto nella storica location di Arese, sono passati poco meno di sei mesi. Un tempo lungo, lunghissimo per chi ama il “Biscione”, pronto a riprendersi la scena dopo un periodo di magra e di delusioni che hanno favorito la concorrenza.

Ma con Sergio Marchionne, definito l’uomo della rinascita, le cose sono cambiate e, da qui in futuro, ne vedremo ancora delle belle. Anzitutto, bisogna ricordare che l’Amministratore Delegato del Gruppo FCA, è stato capace di riaccendere gli entusiasmi di un popolo, quello cosiddetto “alfista” che aveva perso quell’ardore verso l’azienda italiana di grande successo. Oltre a tutto ciò, poi, lo stesso Marchionne ha voluto far spazio ad auto dalla denominazione storica, per non far dimenticare quanto di buono fatto dall’Alfa Romeo.

L'Alfa Romeo Giulia a Torino. Foto:   Pagina Facebook "Alfa Romeo Project 952"
L’Alfa Romeo Giulia a Torino. Foto: Pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”

Sull’Alfa Romeo Giulia, il fiore all’occhiello della casa automobilistica, nelle scorse ore si sono susseguite delle interessanti indiscrezioni. La pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952” riporta dei rumors circa la produzione della vettura che dovrebbe partire il prossimo 11 gennaio. Il condizionale è obbligatorio, ma la suddetta pagina, di solito molto informata sui fatti inerenti al “Biscione” parla anche di altre notizie più approfondite. Dalla produzione di gennaio, l’auto sarebbe ordinabile 2 mesi dopo, ovvero alla conclusione del Salone di Ginevra, ma con delle differenze. L’Alfa Romeo Quadrifoglio potrebbe essere “opzionata” dal 16 marzo mentre le altre versioni dal 20 dello stesso mese per motivi legati ai fornitori.

Foto: Pagina Facebook "Alfa Romeo Project 952"
Foto: Pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”

Dall’11 gennaio, sempre secondo le indiscrezioni di tale pagina, verrebbero prodotte al giorno, ben 30 Alfa Romeo Giulia a differenza di adesso, dove ne vengono “create” 5 ogni 24 ore. Le auto che si ammirano per i test su strada, infine, raggiungerebbero le 80 unità (50 con motore 2.2 JTDM e 30 con propulsore 2.0 TBI).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here