Home Auto Alfa Romeo Giulia, spunta un altro nome: ecco quale

Alfa Romeo Giulia, spunta un altro nome: ecco quale

2811
0
SHARE

La presentazione della nuova Alfa Romeo si avvicina inesorabilmente, scatenando rumors sul possibile nome e sulle caratteristiche. Quella che sarà svelata il prossimo 24 giugno, sarà un mezzo da sogno, capace di dare filo da torcere alla concorrenza, un pizzico “impaurita” dal marchio tutto italiano. Nei mesi scorsi Sergio Marchionne, Amministratore delegato del Gruppo FCA, aveva annunciato importanti novità per l’Alfa Romeo, alle prese con un vistoso calo delle vendite negli ultimi anni.

La nuova auto del “Biscione”, così, sarà una berlina molto apprezzata dagli amanti dello storico marchio, che non vedono l’ora di ammirare un’auto potente e straordinaria sotto tutti i punti di vista. Sui motori sapete tutto o quasi, con la nuova Alfa che dovrebbe possedere un 4 cilindri diviso in due versioni, benzina e diesel, con quest’ultimo che toccherebbe 2.2 di cilindrata da ben 210 cavalli, capace di raggiungere velocità elevate. La trazione, come già scritto nei precedenti articoli, sarà posteriore, cosa confermata da Harald Wester, presidente Alfa Romeo.

La novità, però, riguarderebbe il nome. Infatti, secondo indiscrezioni, oltre alle due denominazioni “Giulia” e “100”, la nuova berlina potrebbe anche chiamarsi “Alfa Romeo 6C”. Possibile, tuttavia, una distinzione per quanto concerne il riconoscimento: il già citato “Giulia” varrebbe solo per le auto vendute in Europa, mentre per gli altri mercati, americani e asiatici, possibile le sigle numeriche.

Da non scartare, infine, la possibilità di vedere l’Alfa Romeo Giulia (o un altro nome) GTA (che potrebbe chiamarsi anche Quadrifoglio Verde) con lo stesso motore marchiato Ferrari o, in alternativa, con un 3.0 litri twin-turbo. L’ultimo tipo di propulsore erogherebbe dagli 480 ai 520 CV, potenza necessaria per arrivare da 0-100 km/h in circa 4 secondi.

Vedi anche  Spettacolare sfida tra una Yamaha R1 e una Mercedes AMG SL63 (VIDEO)