Alfa Romeo, tutto pronto per l’esordio in Formula 2?

285
0
SHARE

La notizia è di quelle importanti, capaci di risvegliare anche gli amori più nascosti da parte degli appassionati. L’Alfa Romeo, infatti, sta pensando di tornare su pista nella nuovo campionato di Formula 2, recentemente “creato” dalla FIA proprio per dare ancora più spettacolo alla stagione motoristica, dopo Formula 1 e Formula 3. Tuttavia, l’ultima decisione della Federazione sarà presa solo nel mese di luglio, in concomitanza con il consiglio della stesso ente.

In attesa di saperne di più, rimbombano nella testa le parole di Sergio Marchionne, Amministratore delegato del Gruppo FCA, che intende rilanciare il marchio Alfa Romeo dopo anni di delusioni che hanno portato, altresì, a un calo nelle vendite nell’ultimo periodo. Stando a quanto riporta il web, i propulsori della monoposto del “Biscione” dovrebbero essere forniti dalla Ferrari, con un V6 non ibrido con bollino Alfa Romeo.

Insomma, le informazioni sono ancora poche, ma Alfa Romeo è intenzionata veramente a tornare in pista dopo un lungo periodo di assenza. Il “Biscione”, infatti, manca dal mondo delle corse addirittura dal lontano 1987, quando fu firmato l’accordo con la casa automobilistica transalpina Ligier. Recentemente, il logo della storica azienda italiana è apparso sulla nuova Ferrari che sta partecipando alla nuova stagione di F1, con il ricordo di due Mondiali vinti tanti anni fa.

Vedi anche  Motor Show di Bologna: salta l'edizione 2015

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here