Alonso, ora è ufficiale il ritorno in McLaren

705
0
SHARE

Otto anni dopo per Alonso la storia si ripete, è di nuovo McLaren e la scuderia lo ha presentato ufficialmente ieri davanti ad una folla gremita di giornalisti.

Due anni, con l’opzione per il terzo, 32 milioni di euro a stagione, queste le cifre esorbitanti che hanno portato al ritorno dello spagnolo alla corte di Wooking.

Telaio McLaren, motore ibrido Honda che già dà alcuni problemi.
Non una passeggiata di salute quindi, bensì un’altra sfida con Ron Dennis tornato al comando della nave inglese e Jenson Button carico per la sua sedicesima stagione in Formula 1.

Speriamo che questa volta il clima nei box sia per Fernando più sereno e noi da tifosi Ferrari non possiamo altro che augurargli tutto il meglio perché per la Rossa Alonso ha dato davvero tanto avendo praticamente niente indietro dal punto di vista dei titoli.

Un accordo già annunciato che ora diventa ufficiale quindi, ed il prossimo anno sembra promettere una concorrenza più agguerrita contro la Mercedes che ha confermato la macchina più veloce di un secondo di quella che ha appena conquistato il mondiale.

Alonso diventa uno dei piloti più pagati della storia della Formula 1 a 33 anni compiuti, pronto per quella che forse sarà la sua ultima battaglia nel Circus che tutti sognano!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here