Home Moto Arriva la Husqvarna 701 Supermoto: vediamo la tecnica (FOTO)

Arriva la Husqvarna 701 Supermoto: vediamo la tecnica (FOTO)

427
0
SHARE
Fonte: www.asphaltandrubber.com

E’ finalmente tutto pronto per l’arrivo sulle strade italiane della Husqvarna 701 Supermoto: dopo anni di attesa( la moto si è vista dapprima in forma di concept all’edizione 2013 dell’EICMA, per poi farvi ritorno l’anno successivo profondamente rivista dal punto di vista estetico), la casa austro-svedese presenta oggi le principali caratteristiche tecniche del nuovo modello.

Veniamo allora al gruppo propulsore, costituito da un monocilindrico SOHC(single overhead camshaft, o monoalbero per i profani) erogante una potenza di 67 CV a 7.000 giri/min e 67 Nm di coppia a 6.500 giri/min, con valvola di aspirazione a stelo cavo in acciaio da 40 mm, valvole di scarico da 34 mm e doppia candela. Quest’ultima novità permetterà di migliorare l’erogazione della potenza, con benefici sulla fluidità di funzionamento del motore: le candele funzionano individualmente, per trovare così il migliore momento per l’iniezione del carburante in camera di combustione. Sul fronte della trasmissione, troviamo invece un cambio a 6 rapporti con frizione anti-saltellamento e acceleratore del tipo ‘Ride-by-wire’.

Novità anche sul fronte dell’elettronica: la 701 supermoto avrà a disposizione tre differenti mappature della centralina, selezionabili da un pulsante sotto la sella: ‘Standard’, ‘Soft’, ‘Advanced’,da selezionare a seconda del fondo stradale.

Per quanto riguarda poi il comparto telaistico,lo chassis sarà in acciaio al cromo-molibdeno, il serbatoio portante in poliammide. Notevole poi il lavoro di riduzione peso fatto sul forcellone, che fa fermare l’ago della bilancia a 3,9 kg, valore ridottissimo per moto di questa categoria.Notevole anche il pacchetto sospensioni: all’anteriore troveremo una forcella WP da 48 mm con piastre anodizzate e corsa di 215 mm e al posteriore un ammortizzatore WP con corsa da 250 mm. I freni,corredati di un sistema ABS prodotto da Bosch, saranno composti all’anteriore da un disco flottante singolo da 320 mm con pinza radiale a 4 pistoncini e al posteriore un disco da 240 mm abbinato ad una pinza a singolo pistoncino. Completano questo corredo di prim’ordine una coppia di pneumatici Continental su ruote tubeless da 17 pollici.

Vedi anche  Ecco la nuova Vespa 946 Emporio Armani (FOTO E VIDEO)

Ancora sconosciuto il prezzo: per quello bisognerà attendere altri due mesi, fino all’arrivo nelle concessionarie.