Assicurazioni: tetto massimo alla RC auto

471
0
SHARE

Sergio Puglia, Membro della “Commissione parlamentare per il controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale”, lancia la sua battaglia contro le compagnie assicurative che fanno cartello, facendo pagare cifre folli agli automobilisti, penalizzando i cittadini virtuosi rispetto ai furbetti.

Il Movimento 5 Stelle propone – attraverso un’assicurazione pubblica – di porre un tetto fisso alle RC auto e moto, impedendo di fatto alle compagnie assicurative di fare cartello. Come si legge sul sito di Beppe Grillo, infatti, “In questo modo le assicurazioni private saranno costrette a confrontarsi finalmente con un mercato davvero concorrenziale e ad abbassare le proprie tariffe”. Dopo la bufala estiva di una legge che fissava a 150 euro il tetto massimo per le rc auto, ora in Parlamento è almeno arrivata una proposta che verrà presto discussa dalle camere.
Bisognerà quindi capire, se passerà, come verrà messa in pratica e come lo Stato sarà in grado di fissare dei tetti credibili alle RC auto e moto.

Seguiteci per rimanere aggiornati!

Vedi anche  Tassa di proprietà su auto e moto storiche, più incentivi per la sicurezza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here