Bollo auto abolito: ecco la verità

2172
0
SHARE
Foto: investireoggi.it

Sappiamo tutti la considerazione dei cittadini residenti in Italia per quanto concerne il bollo auto. Ogni possessore di un veicolo, infatti, è costretto a pagare la tassa automobilistica per eccellenza senza nessun scampo. Ci sono, ovviamente, i casi dove il bollo auto non deve essere ottemperato, anche se ultimamente, per il web, esistono messaggi in grado di mandare in confusione la maggior parte dei cittadini.

Uno di questi testi, ad esempio, recita testualmente così: “BOLLO AUTO: perchè non pagarlo ? Buongiorno cari lettori di TI POSSO AIUTARE GRATIS !?! Sono un dipendente dell’agenzia riscossioni tasse,la tanto,anzi tantissimo odiata EQUITALIA Oggi volevo parlarvi di una mia ESPERIENZA DIRETTA con una delle tante cose, ILLEGALI,che vi sono in Italia,cioè il pagamento del BOLLO AUTO. Infatti io personalmente non lo pago perché da quando sono venuto a sapere della sua illegalità, grazie al mio giro di conoscenze ,ho smesso di pagarlo e ho denunciato l’accaduto alla Commissione Europea. Per chi non lo sapesse il BOLO AUTO è la vecchia tassa di circolazione, divenuta poi di proprietà, e vi posso dire a cosa si va incontro a non pagarlo: Diciamo che se il bollo è pagato in ritardo al costo dell’imposta va aggiunta la sanzione amministrativa del 6% e degli interessi in ragione del 2,50%; se non si paga il bollo entro tre anni dalla scadenza, l’Ente impositore può pretendere la tassa, tramite Agenzia di Riscossione(Equitalia), maggiorato della sanzione, degli interessi e delle spese di recupero del credito. Iniziamo a dire che la TASSA DI POSSESSO su una cosa tua è la cosa più assurda che ci sia,infatti è come se pagassi l’affitto su di una casa di tua proprietà,comprata o costruita con i tuoi soldi. Inoltre il bollo auto, o tassa di proprietà, è una prerogativa del tutto italiana,nei paesi dell’unione europea non c’è. Pertanto anche all’Italia è stata chiesta la rimozione di questa tassa per allinearsi agli altri paesi. Abolizione che non è mai avvenuta così che, ogni anno, l’Italia paga una megamulta alla commissione europea proprio perché continua a chiedere a noi cittadini il pagamento del bollo. Il problema è che le entrate dei bolli auto sono nettamente superiori alla multa da pagare, ne consegue che l’Italia se ne frega, continua a pagare la multa e riscuotere il bollo TANTO LE CONVIENE Quindi per far si che questa riscossione di questa tassa il illegale termini,nessuno più deve pagare il bollo e quando vi arriva a casa la lettera di pagamento, andate da un avvocato e chiedete di denunciare lo stato tramite la commissione europea”.

Per trovare facilmente tale affermazioni e rendervi conto di questa notizia falsa, basta copiare e incollare sul vostro motore di ricerca queste parole. Tuttavia, per una maggiore chiarezza, informiamo tutti su una domanda ben specifica “Perchè il bollo auto non può essere abolito?”. Semplice: sulla tassa menzionata poc’anzi, la decisione spetta solo ed esclusivamente alle autorità italiane, in grado di non violare così i diritti dell’Unione Europea. Quindi, nessuna multa pagata alla Commissione Europea e bollo auto totalmente “legale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here