Bollo auto: cosa si rischia se pagate dal tabaccaio

4104
0
SHARE
Foto: ANSA/FRANCO SILVI

Pagate il bollo auto dal tabaccaio e presso tutte le ricevitorie che possono contare sul servizio Lottomatica? Bene, da adesso in poi fate attenzione perchè rischiate dei grattacapi non indifferenti. Ricordiamo, per dovere di cronaca, che la tassa menzionata poc’anzi è “un tributo locale, che grava sugli autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italiana, il cui versamento è a favore delle Regioni d’Italia di residenza”.

Foto: grandain.com
Foto: grandain.com

Fin qui tutto bene, solite lamentele da parte dei cittadini possessori di un veicolo che vedono nel bollo auto la classica tassa per “spillare” soldi. Tralasciando tali questioni, torniamo all’argomento del nostro articolo che vi strapperà un sorriso amaro. Come riporta il portale mattinopadova.gelocal.it, un automobilista di Mandria (Padova) si è visto arrivare una contestazione dalla Regione Veneto per non aver pagato il bollo auto del 2012. Ironia della sorte, però, il signor Giuliano Rosin ha sempre ottemperato al pagamento della tassa come dimostrano le ricevute che tiene conservate. Il pagamento in questione riguarda il bollo di una vettura nuova che doveva essere saldato presso i punti ACI e non tramite Lottomatica, come effettivamente avvenuto.

Foto: tabaccheriagnata.it
Foto: tabaccheriagnata.it

Alfredo Belluco della Confedercontribuenti sempre al sito mattinopadova.gelocal.it, su questa vicenda promette: “Gli è stato contestato l’omesso pagamento per un importo che ha già pagato e non la semplice discontinuità del primo mese, daremo battaglia”. Insomma, fate attenzione e soprattutto conservate le ricevute di pagamento.

Vedi anche  Auto elettrica, arriva la 'super' colonnina di ricarica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here