Bollo auto storiche: arriva la proroga per l’esenzione sulle ventennali?

5683
0
SHARE

La querelle relativa al bollo sui veicoli storici vive un’altra giornata di passione, anche se in questo caso le novità sono positive. Il Governo, infatti, intende valutare nuovamente il provvedimento annunciato dopo l’approvazione della Legge di Stabilità, che prevede il pagamento della tassa anche per i possessori di veicoli con età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Nelle scorse ore, secondo quanto riportato da infomotori.com, durante la discussione sul Disegno di Legge “Milleproroghe” alla Camera, due deputati di Scelta Civica, Giulio Cesare Sottanelli (Segretario della Commissione Finanze) e Pierpaolo Vargiu (Presidente della Commissione Affari Sociali) hanno illustrato una sorta di programma che intende prorogare al 30 giugno 2015 le esenzioni per i veicoli storici (dai 20 ai 30 anni), in modo da fare chiarezza sulla legge menzionata poc’anzi.

Il Governo, così, accogliendo questa proposta, valuterà nuovamente il provvedimento introdotto nello scorso dicembre. Ma perchè tutto questo? Semplice. Molte regioni hanno deciso di non abolire l’esenzione per auto e moto storiche, non “rispettando”, in un certo senso, il comma 666 dell’articolo 1 della Legge di Stabilità 2015. Ma non solo, vi è anche l’80% del parco composto dai veicoli storici, che potrebbe essere demolito nei prossimi giorni.

Una decisione importante che rappresenta una piccola vittoria di alcune regioni italiane e degli appassionati, anche se la battaglia non è ancora finita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here