Bollo auto storiche: nelle prossime ore novità in Campania

1507
0
SHARE
Foto: Sicurauto.it

Si muove anche la Campania. Una delle regioni più importanti d’Italia annuncia battaglia sul bollo che è stato attuato sui mezzi storici. Attraverso il proprio profilo ufficiale di Facebook, Ermanno Russo, Consigliere regionale della Campania, Assessore all’Urbanistica del Demanio e Patrimonio, annuncia novità importanti per la giornata di domani. Il politico campano, infatti, con la collaborazione di altri esponenti, presenterà il testo unificato sull’esenzione bollo per auto e moto d’epoca, in modo da aiutare i tanti appassionati che possiedono un veicolo con età compresa tra i 20 e i 29 anni. La Legge di Stabilità dello scorso dicembre, voluta fortemente dal Governo, prevede l’esenzione per i soli mezzi che abbiano compiuto il 30° anno di età.

Bollo auto storiche: nelle prossime ore novità in Campania

Una decisione che non è piaciuta ai cittadini italiani, specialmente quelli che si ritrovano in garage dei bellissimi veicolo d’epoca, costretti a mettere mano al portafoglio anche in questo periodo difficile di crisi economica. Fino a questo momento, molte regioni d’Italia, tra cui Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna hanno confermato l’esenzione sulla tassa, attuando provvedimenti diversi da quelli del Governo. In Piemonte, poi, il bollo verrà pagato con importi bassi dalle auto e moto che rientrano tra i 20 e i 29 anni di onorata carriera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here