Home Corse Casey Stoner fa sul serio, lo vedremo contro Rossi, Lorenzo e Marquez

Casey Stoner fa sul serio, lo vedremo contro Rossi, Lorenzo e Marquez

1339
0
SHARE
Fonte foto: sky.it

Casey Stoner è veramente tornato. A differenza dei suoi 5 anni in Honda, sempre nelle vesti di collaudatore, il nuovo test rider della Ducati pare faccia sul serio riguardo un suo ritorno alle gare della MotoGP. Quasi certo, infatti, l’uso di almeno due wild-card nella stagione 2016 che, a detta di molti, sarebbero solo un piccolo “antipasto” in vista del 2017. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il pilota australiano si è detto soddisfatto dei test fatti con la vecchia GP15 sul circuito di Sepang.

“Moto molto veloce e stabile, soprattutto nelle pieghe più strette. Un inizio davvero soddisfacente. Tutta la squadra è stata fantastica – ha affermato Stoner- mi ha accolto al meglio: mi serve un po’ di tempo per tornare al top perché non guidavo una MotoGP da un anno, ma abbiamo trovato un buon feeling più velocemente di quanto mi sarei aspettato. Sono contento, la Desmosedici ha un gran potenziale, e io spero di riuscire a dare il feedback giusto a Gigi e agli ingegneri di Ducati per aiutare Iannone e Dovizioso a ottenere degli ottimi risultati quest’anno. Sono sorpreso dal mio tempo sul giro e spero di migliorare ancora”.

Parole confortanti che, di fatto, aprono a una novità molto importante e da tempo attesa dai fan del numero 27. Nella giornata di domani, infatti, Stoner dovrebbe prendere parte ai test IRTA in programma, sempre, in Malesia. Una grande occasione per il 30enne pilota che se la vedrà, dopo tanti anni, contro Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Saranno solo dei giri di collaudo, ma da domani si inizieranno a capire molte cose. rumors sono apparsi sul portale theracemode.com.

Vedi anche  MotoGP: Casey Stoner, al momento, non correrà