Home Auto DS 5 al Salone di Ginevra: un facelift per renderla indipendente (FOTO)

DS 5 al Salone di Ginevra: un facelift per renderla indipendente (FOTO)

281
0
SHARE

I francesi possono essere orgogliosi della nuova DS5 che fa il suo debutto al Salone di Ginevra 2015. La vettura è stata presentata nel suo facelift: un look elegante e raffinato ma allo stesso tempo sportivo, caratteristiche che da sempre accompagnano il marchio DS e continueranno a farlo anche in futuro sulla scia del successo che lo hanno separato dalla casa madre Citroen.
DS5 facelift Ginevra
L’indipendenza della nuova DS5 la si avverte subito: il logo del Double Chevron, che occupava una posizione di rilievo sul cofano della vettura è stato sostituito dal simbolo DS. La compatta premium francese si è aggiornata nel frontale con una griglia rivisitata, con logo DS al centro, e fari xenon con luci a LED. Le cromature caratterizzano la zona anteriore del profilo, mentre sulla coda troviamo dei nuovi gruppi ottici e il doppio terminale di scarico integrato nel paraurti.

Anche gli interni della nuova DS5 MY 2015 sono stati rivisitati: l’ordine e la pulizia caratterizzano l’abitacolo, non più confusionario con molti pulsanti e bottoni, ma è stato installato un Head-Up Display e un nuovo schermo touch a colori che funge da sistema d’infotainment.
Ma DS non si ferma solo alla tecnologia. Alcuni optionals affiancano un sapiente lavoro di tecnologia come: i sedili anteriori con funzione massaggiante, sistema audio Denon, climatizzatore automatico bi-zona, specchietti laterali riscaldabili, keyless entry.

La gamma motori è composta da sei unità, tutte omologate Euro 6. Il benzina THP 165 (165 CV, 240 Nm) consuma 5,9 l/100 km ed emette il 18% di anidride carbonica in meno (a 135 g/km) rispetto al THP 155 che sostituisce. Sono ben tre le unità a gasolio. Il BlueHDi 120 (120 CV, 300 Nm) consuma 3,8 l/100 km ed emette appena 100g di CO2 al chilometro, mentre il BlueHDi 150 (150 CV, 370 Nm) si accontenta di 4,4 l/100 km e produce 103 g/km di CO2, 22 g/km in meno rispetto al vecchio HDi 160.

Vedi anche  IBIZA CUPRA CUP: il Motor Show di Bologna c'è

DS 5 facelift Ginevra

Il BlueHDi 180 sviluppa infine 180 CV e 400 Nm, accontentandosi di 4,3 l/100 km e liberando nell’aria solo 110 g/km di CO2. I due motori a gasolio di minor potenza sono abbinati al cambio manuale a sei rapporti, mentre le THP 165 e BlueHDi 180 vengono offerte insieme all’automatico EAT6. La gamma motori è composta dalla Hybrid 4×4 diesel e dalla THP 210, quest’ultima attesa però in seguito. La DS 5 Hybrid 4×4 diesel eroga 200 CV, consuma 3,5 l/100 km ed emette 90 g/km di CO2, valori ottenuti grazie alla presenza di un modulo elettrico.

Foto: Quattroruote, Autoblog