Ducati Monster Stripe: prezzi e caratteristiche

444
0
SHARE
Foto: www.motorcyclespecs.co.za

Quando si parla di Ducati, la mente pensa sempre a una due ruote incredibilmente potente e straordinaria per quanto concerne il design. La casa motociclistica italiana, così, per tutti gli appassionati, ma non solo, ha pensato bene di creare la nuova Ducati Monster Stripe in due versioni: 821 e 1200 S.

Cilindrate differenti, ma classica bellezza per la guida su strada specialmente chi è innamorata della “Rossa” a due ruote. Questa nuova moto, così, rispetto alle altre produzioni, possiede una livrea rossa con annessa striscia laterale di colore bianco sul parafango. L’inedita caratteristica è, altresì, presente su coprisella del passeggero e serbatoio, mentre i cerchi hanno una tonalità nera a differenza del telaio, interamente rosso. Ma non è finita qui per quanto concerne il design: il plexiglas è compreso nel cupolino, con il porta targa in alluminio.

Come spesso è intuibile, ci sono delle differenze tra le due versioni. La Ducati Monster Stripe 1200 S, possiede un motore Testastretta 11° DS da 1198 cm³ capace di erogare 145 CV a 8.750 giri/minuto. Inoltre, la due ruote, è equipaggiata da forcella Öhlins da 48 mm di diametro, da un ammortizzatore della stessa azienda, facilmente regolabili e da dischi marchiati Brembo da 330 mm di diametro che, insieme a pinze freno Brembo M50 (per l’anteriore), formano l’impianto frenante. L’ABS è su 3 livelli, grazie alla tecnica TFT e Riding Mode (è già compreso il Ducati Safety Pack) che varia anche il DTC (Ducati Traction Control) su 8 livelli.

La Ducati Monster 821 Stripe, a differenza della sua omonima, possiede un propulsore Testastretta 11° da 821 cm³ capace raggiungere i 112 CV a 9.250 giri/minuto. La forcella, per quanto riguarda le sospensioni, sono Kayaba da 43 mm di diametro, anch’esso regolabile. La sella si può tranquillamente variare in altezza, mentre con la strumentazione LCD e Riding Mode, già in aggiunta al Ducati Safety Pack, si può modificare l’ABS su 3 livelli ed il DTC (Ducati Traction Control) su ben 8 livelli.

Vedi anche  MotoGp: la Clinica Mobile passa di mano ma continua a parlare italiano

I prezzi in Italia? La Ducati Monster 821 Stripe può essere acquistata a 11.340 euro; la versione Monster 1200 S Stripe, invece, costa 16.990 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here