Equitalia: quando non è previsto il fermo auto

1446
0
SHARE
Foto: qnm.it

La parola Equitalia, alla maggior parte degli italiani, non piace. La società pubblica, addetta ad esercitare il servizio di riscossione dei tributi e dei contributi dovuti dai cittadini, spesse volte è abbinata a notizie negative per la collettività, già ampiamente vessata da tasse di qualsiasi genere. Famiglie che non arrivano alla fine del mese, costrette a vendere i loro oggetti di valore per racimolare qualche soldo per ottemperare al pagamento delle imposte. Più o meno, sono questi gli episodi che ogni giorno, in Italia, si impossessano della scena. Ma quali sono effettivamente le cose che Equitalia non può sottrarre ai cittadini?

Ce ne sono 8, ma per dovere di cronaca e seguendo lo stile di questo portale, ci interessiamo esclusivamente al possibile fermo dell’auto. Infatti, la società pubblica non sempre può pignorare la vostra auto. Nel caso in cui il veicolo citato poc’anzi viene usato per esercitare la propria professione lavorativa, Equitalia non può far niente, senza nessuna opposizione. Ma perchè accade questo? Semplice, l’automobile è compresa in tutti gli averi impignorabili. In questa gruppo fanno parte tutti quei beni essenziali al cittadino debitore e alla sua famiglia.

Insomma, la persona in questione, per non vedere la propria auto “portata via” dall’ufficiale giudiziario, deve dimostrare effettivamente che il mezzo serva per la propria attività lavorativa.

Vedi anche  Multa per chi guida con il braccio fuori dal finestrino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here