Home Corse Ecco la verità: le Ferrari quasi 1 secondo più lente delle Mercedes

Ecco la verità: le Ferrari quasi 1 secondo più lente delle Mercedes

540
0
SHARE
Foto: redbull.com -Batchelor / XPB Images

Il Gp del Bahrain si è concluso con la vittoria di Rosberg seguito da Raikkonen che anticipa Hamilton. Vista così, senza analizzare i tempi, sembrerebbe che la Ferrari sia riuscita a colmare il gap con la tedesca e che non sia un caso che il pilota finlandese della Rossa sia riuscito ad anticipare il Campione del Mondo in carica. Se in Australia era stato impossibile calcolare il Gap tra Mercedes e Ferrari perché Vettel, Rosberg e Hamilton hanno viaggiato quasi sempre con gomme di mescola diversa quando avevano lo stesso carico di benzina, in Bahrain è successo il contrario. Le due Mercedes e la Ferrari hanno marciato in condizioni perfettamente uguali per quasi metà corsa, permettendo una attenta analisi.

Nella prima metà di gara infatti Rosberg, Raikkonen e Hamilton erano in pista con gomme super soft usate e lo stesso set di gomme è stato poi equipaggiato dalle due squadra anche per la fine della gara. Stesse mescole di gomme e usura quasi identica, come dimostrato dai cambi ravvicinati, e per finire stesso carico di benzina a bordo.

Confrontando i tempi il risultato è amaro per la Ferrari che perde 8 decimi circa sul giro veloce con le supersoft e poco meno di 7 decimi con le soft. Distacco che però arrivava quasi ad azzerarsi sul passo gara calcolando la media di alcuni giri consecutivi, ecco perchè la Scuderia di Maranello quest’anno sembrerebbe più incisiva rispetto alla stagione passata.

Vedi anche  Vision Mercedes-Maybach 6: l'ultima frontiera del lusso