Home Auto Fiat Toro SUV, ecco come potrebbe essere il sostituto del Freemont

Fiat Toro SUV, ecco come potrebbe essere il sostituto del Freemont

2207
0
SHARE
Fonte: autossegredos.com.br

Il gruppo FCA si espanderà a macchia d’olio, entro i prossimi anni, nel sempre più affollato mercato dei SUV: se da una parte Jeep costituisce sicuramente la spina dorsale della line-up del gruppo, con modelli che spaziano dal segmento B al segmento E, gli altri brand del gruppo non sembrano intenzionati a restare al palo. E se Alfa Romeo inizierà dalla Stelvio per poi espandersi nei segmenti C ed E e Maserati ha appena lanciato la Levante, Fiat si accinge a consolidare la sua presenza nel mercato preparando una sostituta per il Freemont, primo frutto dell’alleanza con Chrysler lanciato nel 2011.

Tra le varie ipotesi affiorate nel corso del tempo, tra chi sostiene che il nuovo suv sarà nuovamente imparentato con Dodge e chi invece asserisce si tratterà di un modello sviluppato sulla base della futura Jeep Compass, arriva dal portale brasiliano Autossegredos una terza via: la prossima Freemont potrebbe essere una variante “chiusa” del Toro, originale pick-up lanciato oltreoceano ad inizio 2016. In effetti, in questo caso il rumor è consistente: la filiale brasiliana di Fiat ha già incaricato le aree responsabili per lo sviluppo prodotto di analizzare costi e scadenze.

Il Toro SUV nascerà dunque nello stabilimento di Pernambuco ed è provvisoriamente identificato con il codice di progetto X3U. A livello estetico sarà forte la parentela con il Toro pick-up, come evidenziato dalle ricostruzioni, mentre all’interno ci sarà spazio per cinque o sette passeggeri a seconda delle configurazioni.

Fonte: autossegredos.com.br
Fonte: autossegredos.com.br
Vedi anche  Ferrari FXX K: il rombo del motore fa paura (VIDEO)