Formula 1: squalificati per un anno Sebastian Vettel e la Ferrari

130555
0
SHARE

Come un fulmine a ciel sereno, arriva la notizia che scuote il mondo della Formula 1. Sebastian Vettel, infatti, è stato squalificato per un anno in seguito ad alcuni controlli sulla monoposto disposti dopo la vittoria nel Gran Premio della Malesia. Per responsabilità oggettiva, appiedata anche la Ferrari, costretta così a terminare la stagione, dopo i tanti progressi fatti rispetto allo scorso anno.

Incredulità da parte degli addetti ai lavori, che non si aspettavano una decisione così dura da parte di Bernie Ecclestone, voglioso di andare fino in fondo per risolvere questa querelle. I motivi di questa inaspettata presa di posizione, sono da ricercare dopo la grande vittoria di Vettel nello scorso Gran Premio, che ha destato sospetti nella mente di Ecclestone, costretto a ordinare immediatamente una perizia sulla Ferrari, trovando una turbina posizionata sotto il motore, non conforme, così, alle regole dettate dalla Federazione. Per chiarire meglio: la Scuderia di Maranello non poteva usare l’aggeggio, in virtù della potenza della monoposto, aumentata di circa 100 km/h.

I tifosi, ancora ignari di questa incredibile decisione, sicuramente protesteranno sui social network e non solo, anche perchè da Maranello, fino a questo momento, hanno preferito il silenzio, anziché smentire l’indiscrezione. Ah, un’ultima cosa: la notizia è soltanto un Pesce d’Aprile, quindi tutti i “ferraristi” possono stare tranquilli. Vettel e la Ferrari ci saranno anche nelle prossime gare, puntando alla vittoria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here