Home Auto Ganasce sulla Jeep di Renato Zero: lui si arrabbia e chiama la...

Ganasce sulla Jeep di Renato Zero: lui si arrabbia e chiama la TV (FOTO)

414
0
SHARE
Ganasce sulla Jeep di Renato Zero -Romacorriere

LA GANASCIA NO, NON L’AVEVO CONSIDERATA
Parodiando la celebre canzone “Il Triangolo” del 1973 di Renato Zero vi raccontiamo l’ultima brutta esperienza del cantante romano, ma questa volta la musica non c’entra proprio nulla.
All’uscita da un ristorante infatti, Renato Zero avrebbe trovato le ganasce e una multa sul parabrezza della sua Jeep che aveva parcheggiato in via del Governo Vecchio 5. L’auto sarebbe stata parcheggiata in una zona di traffico limitato, all’interno del centro storico di Roma e senza permesso ztl. Così, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale avrebbero intestato la multa dell’auto ad una società ed in uso a Renato Fiacchini, in arte Renato Zero.

ATTIMI DI TENSIONE
Arrivato sul posto, il cantante è andato su tutte le furie e ha inveito contro gli agenti di Polizia che hanno affermato che Renato Zero “in evidente polemica con gli operatori ha chiamato sul posto una troupe televisiva e un noto fotoreporter per esprimere il suo dissenso” si legge in una nota della Polizia Municipale.

TUTTO RISOLTO
Dopo il polverone iniziale sollevato dal cantante, la situazione si è calmata ma gli agenti di Polizia tendono a sottolineare come “tutto sia stato fatto secondo le procedure corrette del caso e afferma che, in futuro, opereranno in maniera esattamente uguale”.

Insomma caro Renato, la prossima volta occhio a dove parcheggi il tuo “Carrozzone”.

Vedi anche  Benzina: in Italia si registrano i prezzi più elevati