Golf 500R by Oettinger: il tuner tedesco stupisce ancora

1703
0
SHARE

La Volkswagen Golf R400 deve aver “creato sensazione” tra gli addetti ai lavori. Infatti se ne continua a parlare come prossima realtà in listino ma, soprattutto, la mega-Golf ha scatenato i tuner. Gli specialisti tedeschi, infatti, hanno dato sfogo alla fantasia creativa e trasformato l’intramontabile hatchback tedesca in versione “almeno pari” alla concept presentata a Beijing nel 2014.

E’ il caso della proposta dello specialista Oettinger, che è partito dall’ottima base meccanica della Golf R effettuando un trapianto di motore: via il 4 cilindri 2 litri TFSI è stato installato il 5 cilindri 2.5 TFSI normalmente in uso all’Audi (e, soprattutto, sulle Donkervoort D8 GTO).

Ma Oettinger ha comunque profondamente modificato questo propulsore: nuovo turbocompressore, nuovo pistoni forgiati, nuova centralina, nuovo impianto di aspirazione, nuovo scarico. La potenza, così, cresce dai 340 Cv di serie a 518 Cv, con un picco di coppia di 680 Nm.


La tracotanza della Golf 500R by Oettinger è ben manifesta attraverso l’estetica possente: scudo paraurti anteriore con gigantesca bocca inferiore, passaruota ultra larghi (i posteriori scavati per aprire prese d’aria per i freni), minigonne larghissime, spoiler posteriore ed estrattore posteriore con scarico centrale.
La Volkswagen Golf 500R by Oettinger vola sullo 0-100 in appena 3.4 secondi con una velocità di 300 km/h.
Vedi anche  MotoGP, il pronostico dei Vip

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here