La fine dell’era Bugatti, a Ginevra si chiude la produzione (FOTO)

791
0
SHARE

L’ultimo esemplare della Bugatti Veyron, ovvero il numero 450, verrà esposto al prossimo Salone di Ginevra e andrà subito in vendita, chiudendo la storia gloriosa e decennale della supercar più veloce di sempre.
La fine dell'era Bugatti, a Ginevra si chiude la produzione (FOTO)
Prodotta a Molsheim, in Alsazia, in uno stabilimento costruito appositamente, laVeyron è stata realizzata in 300 esemplari coupé e 150 a tetto scoperto, tutti motorizzati con il mastodontico W16 8 litri quadriturbo, capace di 1.200 CV e 1.450 Nm di coppia massima. Numeri straordinari che le consentono di scattare da 0 a 100 km/h in 2,3 secondi e di spingersi addirittura fino alla velocità record di 437 km/h.
La fine dell'era Bugatti, a Ginevra si chiude la produzione (FOTO)
L’erede della Bugatti Veyron potrebbe arrivare nel 2016, con un motore ibrido potenziato a 1.500 CV e una velocità massima di oltre 460 km/h ma sappiamo che lo studio di vetture quasi surreali come queste prende periodi di tempo imprevedibili e quindi non ci sorprenderemmo se il lancio fosse spostato da qualche mese.
La fine dell'era Bugatti, a Ginevra si chiude la produzione (FOTO)
Voci di corridoio parlano di un progetto già ultimato e pronto alla parte finale della produzione, preparatevi dunque perché per sostituire la Veyron serve assolutamente una vettura estrema in tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here