La patente le viene ritirata e lei viaggia con la jeep di Barbie (FOTO)

3907
0
SHARE
Foto: Repubblica.it

Al giorno d’oggi anche dopo un ritiro della patente, accadono cose che nessuno mai si sarebbe immaginato di raccontare. Tutti sappiamo l’importanza di rispettare le leggi del Codice della strada, onde evitare spiacevoli incomprensioni che potrebbero sfociare in eventi. Negli USA, però, una ragazza del Texas si è fatta beffe dei commenti negativi che sarebbero dovuti arrivare proprio dopo il ritiro della sua patente di guida. Come? Scopriamolo insieme.

Foto: Repubblica.it
Foto: Repubblica.it

La ragazza in questione, Tania Monroe, dopo aver guidato in stato di ebbrezza era stata fermata dalle autorità americane per l’alcool test. Tania, però, a sorpresa ha rifiutato di sottoporsi al controllo citato poc’anzi, vedendosi automaticamente ritirata la propria patente di guida. E allora, come andare il giorno successivo alla Texas State University? Semplice, con soli 60 dollari la studentessa ha comprato la jeep di Barbie (quella adatta per i bambini), denominata Charlene che, grazie a una batteria da 12 volt, può camminare sulle strade alla velocità di 8,6 km/h.

Foto: Repubblica.it
Foto: Repubblica.it

Insomma, una trovata niente male che ha fatto conoscere Tania a tutto il mondo e, soprattutto, all’importante università dove la ragazza è iscritta.

Vedi anche  Lapo denuncia: la nuova Twingo è la copia della Fiat 500

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here