L’asfalto che evita le inondazioni: Topmix assorbe 4mila litri in 60″ (VIDEO)

1295
0
SHARE

Una delle principali cause delle alluvioni in città, di cui l’Italia è stata diretta protagonista, teatro di tragedie e di devastazione urbana, è l’acqua che ristagna sul manto stradale e trascina con la sua furia tutto ciò che incontra sul suo tragitto.

Molto spesso il manto stradale scivoloso mette in serio pericolo l’incolumità di automobilisti e motociclisti che rischiano un incidente per la mancata accortezza degli enti che si dovrebbero, il condizionale è d’obbligo, occupare della manutenzione dell’asfalto. Per ovviare alle calamità naturali nei centri città, è stato inventato Topmix, un particolare asfalto drenante in grado di assorbire 4000 litri d’acqua, circa 600 litri d’acqua al minuto per metro quadrato.

L’invenzione è tutta inglese: l’azienda Lafarge Tarmac di Birmingham ha messo a punto questa particolare mistura di asfalto drenante in grado di assorbire, in brevissimo tempo, un quantitativo ingente di acqua.
Nel video qui sotto vengono scaricati da una betoniera sull’asfalto Topmix 4000 litri di acqua in un parcheggio, prontamente prosciugati dall’effetto “spugna” del manto stradale.

Per ora è solo un’invenzione limitata a piccole aree, ma se dovesse essere messa a punto l’idea di un asfalto permeabile, in seguito, nella realizzazione di strade ed autostrade, così come nei centri urbani, allora si potrebbe scongiurare il pericolo alluvioni unito a quello dei troppi incidenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here