Legge sul fumo: sarà vietato accendere una sigaretta in auto

545
0
SHARE

Legge sul fumo, parte seconda. No, non è un titolo di una serie tv, bensì una stringa dovuta alla futura proposta del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin che intende salvaguardare la salute dei cittadini, specialmente quella dei più giovani. Come riportato da “La Stampa”, si sta studiando una legge per vietare l’accensione delle sigarette nelle auto con minori a bordo, perchè, come dice Lorenzin: “Sono ormai acclarati i danni da fumo passivo soprattutto tra i giovanissimi”.

Dunque, un provvedimento che farà certamente discutere, anche se il Codacons, la nota associazione dei consumatori, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito, si dice favorevole all’idea del Ministro della Salute: “Il Codacons promuove la stretta sul fumo annunciata nei giorni scorsi dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in occasione dei 10 anni della legge Sirchia e chiede che il prossimo passo delle istituzioni deve essere vietare le sigarette nelle automobili, per proteggere i passeggeri, specie i minori, dai pericoli del fumo passivo, e garantire la sicurezza stradale”.

L’associazione osserva dall’introduzione della legge Sirchia, che risale al 10 gennaio 2005, nel nostro paese si è registrato un pericoloso stop nella lotta al tabagismo. Proprio su questo delicato tema, si deve ricordare un dato allarmante a causa dei problemi derivati dal fumo. Pensate, in Italia, proprio per il tabagismo, anche passivo, muoiono circa 70.000 persone l’anno che si sarebbero potute salvare se solo non avessero inalato fumi delle “bionde”. Inoltre, Lorenzin vorrebbe “colpire” il mondo del cinema, vietando la presenza delle sigarette anche nelle scene di film e serie tv.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here