Home Auto Lexus LF-SA: a Ginevra arriva il concept del primo mini Suv (FOTO)

Lexus LF-SA: a Ginevra arriva il concept del primo mini Suv (FOTO)

424
0
SHARE

Novità in casa Lexus dall’85° Salone di Ginevra: presentato un mini urban crossover, Lexus LF-SA è il nome ed è un’assoluta esclusiva per il marchio del gruppo Toyota. Quello che più sorprende del mini Suv LF-SA è sicuramente la dimensione (misura 10 cm in meno rispetto ad una Fiat 500) ridotta rispetto a qualsiasi altro Suv del segmento, ma non per questo significa che la Lexus LF-SA debba rinunciare allo stile, all’aggressività delle linee ed al fare sportivo e “arrabbiato”. Insomma, una piccola belva pronta ad essere sguinzagliata.
lexus lfsa ginevra 3
Già, perchè la nuova Lexus LF-SA resta per ora solo un concept, anche se l’aria che si respirava a Ginevra ha fatto intendere che l’idea di un mini Suv in casa Lexus sia destinata a trasformarsi a breve in una solida realtà.
Lungo solo 3,45 metri, largo 1,7 e alto 1,43, presenta un look senza compromessi: l’anteriore spigoloso è dominato dalla grande calandra (reinterpretazione della classica “clessidra” Lexus) incorniciata da gruppi ottici taglienti e lunghe feritoie.
Le fiancate sono brevi e muscolose e terminano in un posteriore altrettanto deciso che riprende la già citata clessidra. L’esterno è reso ancora più appariscente da una verniciatura cangiante che crea un effetto di luce e ombra in base all’angolazione dalla quale si osserva la carrozzeria, in una sorta di “eclissi solare”.
Anche l’interno della Lexus LF-SA è tutt’altro che banale: l’abitacolo può ospitare fino a 4 persone (2+2) ma la sensazione di ampiezza è amplificata dalle grandi vetrate che danno respiro e luce all’interno della vettura. Il cockpit è minimal, semplice, intuitivo e ultramoderno, il guidatore controlla tutto tramite un display digitale olografico raggruppato nel quadro strumenti e tiene sotto controllo i dati grazie a un Head-up display a proiezione “panoramica”, collocato alla base del parabrezza. Sconosciuta, al momento, la propulsione, ma c’è da scommettere su una macchina ibrida. Presto per dire se la vedremo o meno su strada, ma se così fosse, la piccola LF-SA potrebbe “farsi grande” davanti alle rivali.

Vedi anche  Mercedes-Benz e i suoi 75 anni di sicurezza