Home Moto Motociclisti: una decisione importante per i guardrail salvavita

Motociclisti: una decisione importante per i guardrail salvavita

379
0
SHARE
Foto: dueruote.it

Una bella notizia, in termini di sicurezza, nei giorni scorsi ha riguardato i motociclisti liguri. Grazie a una mozione presentata dal Movimento 5 Stelle il consiglio comunale di Genova ha preso una decisione importante relativa ai guardrail salvavita utili agli appassionati delle due ruote, e non solo. Il tutto ha trovato l’approvazione della maggior parte del consiglio comunale della città ligure grazie ai voti favorevoli di M5S, Forza Italia, Lista Musso, FdI-An, FdS, Udc, Lega Nord, Ncd, Progresso Ligure, i consiglieri del Gruppo Misto Mario Baroni, Salvatore Caratozzolo, Francesco De Benedictis e Paolo Gozzi. Contrari Pd, Lista Doria e Possibile. Si sono astenuti dal voto il Salvatore Mazzei del Gruppo Misto e Clizia Nicolella, consigliera della Lista Doria.

Foto: dueruote.it
Foto: dueruote.it

Inizialmente la Giunta Doria aveva dato parere positivo a questa mozione, per poi trasformarla in negativo. Il motivo? L’accettazione dell’emendamento presentato dal consigliere di Forza Italia Guido Grillo che precede l’investimento a cominciare dal bilancio previsionale 2016. Come riporta il portale primocanale.it, “il documento impegna il sindaco Marco Doria e la sua Giunta a utilizzare una parte dei proventi delle multe stradali, che devono essere investiti per la sicurezza stradale, per acquistare nuovi guard-rail che salvaguardino maggiormente i motociclisti e i ciclisti prevedendo la successiva istallazione nei tratti di competenza stradale del Comune”.

Ricordiamo che lo scorso giugno, la Commissione trasporti della Camera aveva detto sì all’unanimità alla risoluzione che impegna il Governo a trovare una soluzione a questo grattacapo molto sentito da chi viaggia in moto. Anche in quel caso c’era lo zampino dei M5S.

Vedi anche  Marco Simoncelli, tanti auguri con quel sorpasso a Max Biaggi (VIDEO)