Home Corse MotoGP, ecco cosa si nasconde dietro gli episodi di Sepang: è tutta...

MotoGP, ecco cosa si nasconde dietro gli episodi di Sepang: è tutta una farsa? (VIDEO)

4646
0
SHARE
Foto tratta dal video (pagina Facebook ufficiale MotoGP)

Dorna, Spagna, Yamaha, Honda, Rossi, Marquez, Lorenzo e altri piloti. No, non stiamo giocando a nascondino ma tentiamo di spiegare, grazie a un video apparso sulla pagina Facebook “Motoreetto” quello che si nasconderebbe dietro gli episodi del GP di Sepang, che ha visto protagonisti Rossi, Marquez e non solo. Andiamo per ordine: lo spagnolo della Honda provoca il 46 della Yamaha, poco scaltro a cadere nel trappolone di Marquez, tanto da avere un contatto che porterà alle conseguenze che tutti conosciamo.

Foto senza modifiche: crash.net
Foto senza modifiche: crash.net

Poi c’è lui, Lorenzo, altro iberico in lizza per il titolo iridato proprio con Rossi, che chiede una punizione esemplare per il suo compagno di squadra. Successivamente c’è la Dorna, la società spagnola che ha in appalto la gestione del motomondiale, che penalizza Rossi, ma con motivazioni credibili come le promesse di una persona bugiarda. Poi c’è anche l’audience, lo spettacolo che deve andare avanti e alcuni episodi molto strani che spiega, per filo e per segno, il buon “Motoreetto”, capace, tra il serio e il faceto, di affermare un punto di vista interessante. Il GP di Sepang è stata tutta una farsa? Fatevi le vostre idee e commentate, anche perchè il prossimo e ultimo appuntamento della MotoGP si chiuderà a Valencia in un clima infuocato che favorirà lo share.

Foto: gpone.com
Foto: gpone.com

MotoGP Rossi vs Marquez vs Lorenzo? è tutto un complotto!

Non volevo, mi avete costretto a svuotare il sacco… è tutto un complotto!

Posted by Motoreetto on Martedì 27 ottobre 2015

MotoGP: Iannone si “schiera” con Rossi (FOTO)

MotoGP, un gruppo di piloti a Rossi: “A Valencia, ti facciamo passare davanti”

Valentino Rossi e Linda Morselli: un amore che rinforza (FOTO)

Vedi anche  MotoGP: quei gesti di Valentino Rossi che qualcuno non conosce