Motor Show : Nissan tra guida, innovazione e un portiere infallibile

552
0
SHARE
Foto: autoevolution.com

Nissan si fa portatrice di innovazione e di tecnologia anche al Motor Show di Bologna. La casa asiatica propone una serie di percorsi interattivi per il pubblico affiancati alla presentazione dei modelli di serie come Nissan Juke, Qashqai, X Trail e Pulsar, che potranno essere provati nell’area 45, e le elaborazioni di Nismo lab allestite sui modelli Pulsar Nismo Concept e Juke Nismo RS.
IN PISTA E IN PORTA
Nissan offrirà la possibiltà di osservare, e perchè no, di provare l’ebrezza della velocità nella MotorSport Arena nella quale avverranno esibizioni di guida e test drive di un gruppo di piloti professionisti guidati da Tonio Liuzzi che, a bordo delle versioni Nismo Nissan Juke RS e 370 Z, daranno prova della loro abilità sciorinando le tecniche di guida di Nissan Motorsport e GT Academy.
Nissan-Europe-Juke-Rs
Attraverso l’esperienza del Nismo Lab, installato nello stand, ogni partecipante potrà ottenere il proprio Nismo Profile in base a dei test psico-attitudinali, al termine dei quali, verrà associato al modello sportivo più affine da provare nella MotorSport Arena. Ma Nissan non si ferma alla pura esperienza di guida, lo “sconfinamento” avanguardistico è costituito anche dalla presenza di RoboKeeper, un vero e proprio portiere robotico che respinge ogni sorta di tiro con una percentuale del 100% di successo, la sua efficacia è legata all’Aroundview system, in grado di misurare l’angolazione e la velocità di tiro con tempi di reazione 17 volte superiori a quelli di un’auto F1. Un’esperienza del tutto innovativa proposta ai visitatori del Motor Show e allo stesso tempo un’occasione per muovere il marchio Nissan verso altri orizzonti, come quello della UEFA Champions League di cui è diventato sponsor da questa stagione.
Nissan al Motor Show di Bologna 2014

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here