Mugello, Scassa cade e si frattura testa femore

1542
0
SHARE

Una caduta alla curva 2 del Mugello ha messo fine anzi tempo ai test sulla ART 2014 per Luca Scassa.

Il pilota toscano che avrebbe dovuto sostituire Danilo Petrucci nel Gp di Francia, aveva raggiunto il Team sviluppo Aprilia e i tecnici di Iodaracing per provare la ART in vista della gara di Le Mans. Scassa ha effettuato due uscite da tre giri poi, nella terza uscita ha perso il controllo della moto alla curva 2 (Luco) del circuito toscano. Immediatamente soccorso dal personale medico del Mugello, Scassa e’ stato stabilizzato in circuito e poi trasportato all’Ospedale di Borgo San Lorenzo, dove gli e’ stata riscontrata la frattura scomposta alla testa del femore destro, per la quale dovra’ essere operato in serata per ridurre i tempi di recupero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here