Ogier e Neymar: un giro tra le montagne con un copilota “speciale”

283
0
SHARE

Se unisci una Polo R WRC da 315 cv, un campione del mondo rally e uno dei calciatori più forti al mondo, lo spettacolo è garantito. Sebastien Ogier, campione WRC 2014, e Neymar, talento brasiliano dai piedi fatati per la prima volta insieme: il primo al volante, il secondo co-pilota. Il fuoriclasse francese del rally, ha ospitato il campione brasiliano per una giornata a base di curve e velocità sulla montagna del Montserrat, ad alcune decine di chilometri da Barcellona.

Per l’attaccante del Barca è stata una giornata a dir poco emozionante: oltre a resistere alla guida sportiva di Ogier si è anche dovuto improvvisare navigatore. “Sinistra, destra, no… destra”, le indicazioni non sono state delle più precise, ma visto il piede decisamente pesante del due volte iridato di rally alcune imprecisioni sono perdonabili. Visibilmente eccitato dall’idea all’inizio, e spaventato nelle fasi più concitate della guida Neymar è sembrato molto più a suo agio fuori dall’abitacolo, si è infatti cimentato in una serie di palleggi e, con il pallone tra i piedi è tutta un’altra storia, in questo ambito vederlo sbagliare è un’eresia. Ogier e Neymar una nuova stravagante coppia che fa impazzire gli amanti delle quattro ruote e del calcio.

Vedi anche  MotoGp: vince Lorenzo ma lo scontro Rossi-Pedrosa fa la storia (VIDEO)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here