Rc Auto Moto: la novità della tariffa unica per i cittadini

584
0
SHARE
Foto: masconsulting.it

Una buona notizia, tra qualche mese, potrebbe arrivare per tutti i cittadini residenti in Italia. Infatti, nel ddl concorrenza che sarà discusso in Parlamento, si tratterà l’argomento relativo all’Rc Auto Moto. La novità riguarda l’immissione della tariffa unica nazionale per automobilisti e motociclisti “virtuosi”. In poche parole: potrebbe esserci un premio sostanziale per chi, nel corso degli ultimi 5 anni, non si è reso protagonista di incidenti e ha installato l’ormai famosa scatola nera.

La proposta, “pensata” già lo scorso anno, ha trovato l’appoggio del principale promotore Leonardo Impegno (PD) oltre a quella di Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle. L’IVASS, tuttavia, dovrà verificare i dati relativi ai sinistri, proprio per applicare ai cittadini di tutte le regioni uno sconto utile ad allineare la tariffa a livello nazionale. Insomma, i più “bravi” automobilisti e motociclisti residenti in Italia potrebbero pagare tutti la stessa somma al ribasso, senza differenza di regione.

Il suggerimento, votato all’unanimità in Commissione Attività Produttive, sarà discusso in Aula per capire se ci sono i margini per l’approvazione definitiva, in modo da fare una nuova legge. Proprio in tal senso, sicurezza viene mostrata da tutti i politici che hanno detto si alla norma perchè secondo loro il provvedimento avrà parere positivo anche alla Camera. Dunque, quasi impossibile che si torni indietro. Dunque, pagare di meno, si può…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here