Riforma Neopatentati: patente graduale e scatola nera

487
0
SHARE

Le principali richieste presentate alla Commissione Europea, arrivate dai genitori di tutta Europa, per garantire più sicurezza stradale per i loro figli sono state sintetizzate da Goodyear nella nuova edizione del Libro Bianco “La Sicurezza alla guida innanzitutto , migliorare la sicurezza stradale dei neopatentati”.

Principalmente parliamo dell’utilizzo della scatola nera all’interno dei veicoli, l’adozione della patente di guida progressiva e l’insegnamento a scuola dei principi della sicurezza stradale.
La scatola nera, in voga negli ultimi sei mesi, è una centralina installata a bordo dei veicoli che controlla la velocità e il comportamento di guida.
La patente graduale va nella stessa direzione, ovvero in seguito al superamento di diversi esami elimina una serie di restrizioni alla guida, fino all’ottenimento delle massime possibilità su strada.
Infine l’educazione stradale, forse l’aspetto più importante tra le proposte avanzate alla Commissione.

Le scuole prima di essere luoghi di giudizio devono diventare centri di educazione del “buon cittadino”, la famosa educazione civica che sembra esser stata dimenticata del tutto deve tornare al centro della formazione dell’uomo del domani e senza dubbio principi quali la cautela, la prudenza, il bene proprio e per il prossimo, sono fondamentali a raggiungere lo standard di sicurezza che cerchiamo.

A breve arriverà la riforma del Codice della Strada, speriamo che tra i provvedimenti ce ne siano alcuni davvero utili per tutti noi.

Vedi anche  Ecco la Fiat 500 Abarth da 331 CV di potenza (FOTO)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here