Sada Bike: la bici pieghevole come un ombrello

791
0
SHARE

Gianluca Sada è un ingegnere di Battipaglia e la sua creazione, la bicicletta smart, sarà presto prodotta in serie dalla Fomt di Torino. La Sada Bike è la prima bicicletta al mondo senza raggi ed è frutto di un ambizioso progetto valso al giovane ingegnere numerosi premi tra cui la selezione tra i duecento giovanti talenti d’Italia.

Il mezzo in questione nonostante le ruote da 26”una volta piegato occupa uno spazio inferiore alle bici pieghevoli convenzionali e grazie al fulcro centrale le parti anteriori e posteriori del telaio riescono, ruotandovi intorno, a raggiungere un ingombro simile a quello di un ombrello. Il tutto in pochi secondi! Così seguendo le guide e le ruote dentate in un attimo la bici può essere riposta nello zaino monospalla opportunamente studiato con la possibilità, attraverso la particolare struttura interna della borsa, di usare le stesse ruote della bicicletta come ruote del trolley.

Realizzata con una particolare lega di alluminio (ergal) la Sada Bike ha come primo obiettivo la conquista del mercato italiano e di quello internazionale con il sogno di evolversi e dare vita successivamente ad alcune serie speciali con materiali molto innovativi per il settore. E’ in arrivo una rivoluzione e la “bicicletta pieghevole senza raggi” sarà già dall’estate 2015 sul mercato ad un prezzo immaginiamo in linea con i prodotti premium della categoria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here