Salone di Detroit: il V6 della Ford Fusion Sport polverizza la concorrenza (FOTO)

482
0
SHARE
FOTO: greggit.it

COMUNICATO TAGLIENTE
Debutto scoppiettante per la nuova Ford Fusion V6 Sport che ha illuminato la scena del Salone di Detroit apertosi ieri e che fino al 24 gennaio regalerà grosse novità al mondo automotive.
Una frase che crea non poco scompiglio e alimenta discussioni quella pronunciata dai vertici Ford alla presentazione della Fusion: “Il motore turbo V6 la spinge (così forte) da lasciare nella polvere le altre berline da famiglia, comprese la Honda Accord e la Toyota Camry. E supera in potenza perfino la Bmw 340″.

Grosse aspettative riposte nella Fusion V6 Sport e, soprattutto, nel suo poderoso motore 2.7 EcoBoost da 325 CV e trazione integrale che spingerà Ford verso un’ampia fetta di mercato USA, facendo caccia grossa non solo grazie alle super prestazioni, ma anche puntando sulle novità che derivano dall’ibrido (due proposte) e dalla dotazione di serie della nuova Fusion.

La Ford Fusion V6 Sport sfida Toyota e BMW in prestazioni e allestimenti FOTO: motoriblog.net
La Ford Fusion V6 Sport sfida Toyota e BMW in prestazioni e allestimenti
FOTO: motoriblog.net

PLATINO PER TUTTI
Il Salone di Detroit ha fatto da scenario ad un’altra iniziativa legata alla Fusion V6 Sport: l’allestimento Platinum infatti è stato aperto ad una fascia di prezzo più popolare per il pubblico statunitense, cercando di unire la solidità Ford con le innovazioni della migliore produzione artigianale “made in Europe”. Allestimenti d’oro alla portata di tutti insomma. L’incontro con l’Europa si avverte anche grazie ad una combinazione tra un motore di piccola cilindrata per il mercato Usa, l’EcoBoost 2 litri, e la tecnologia delle quattro ruote motrici di ultima generazione.

OCCHIO ALL’AMBIENTE
Rivista anche l’offerta a basso impatto ambientale, con le due Fusion Hybrid ed Energi, quest’ultima con tecnologia plug-in e batterie agli ioni di litio da 7,6 kWh che, in combinazione con il motore 2 litri, offrono un’autonomia complessiva di 805 km e possono essere ricaricate in sole 2,5 ore.

Un intervento estetico non troppo massiccio (di fatto è stata modificata solo la mascherina) quello apportato sulla nuova Ford Fusion V6 Sport.
Dalla prima apparizione al Salone di Detroit si dovrà attendere fino alla prossima estate per vederla sfrecciare sulle strade, e chissà se davvero Honda, Toyota e BMW dovranno iniziare a temerla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here