SHARE
Foto: thesocialpost.it

L’ex pilota di Formula 1 tedesco Michael Schumacher è uscito dal coma indotto nel quale si trovava da sei mesi ed ha lasciato l’ospedale di Grenoble nel quale era ricoverato dopo un grave incidente il 29 dicembre 2013 sulle Alpi francesi a Méribel mentre sciava.

Il luogo dove Schumacher proseguirà la “lunga fase di riabilitazione” non è stato divulgato nel comunicato diffuso da Sabine Kehm, portavoce della famiglia, che non ha fornito alcun dettaglio sulle condizioni dell’ex pilota, 45 anni.

“ha lasciato l’ospedale di Grenoble per continuare la sua lunga fase di riabilitazione, non è più in coma”

La famiglia vuole esplicitamente ringraziare tutti i medici, gli infermieri e i terapisti che lo hanno avuto in cura a Grenoble, oltre a chi gli prestò i primi soccorsi sul luogo dell’incidente. Hanno svolto un eccellente lavoro in quei primi mesi. La famiglia desidera inltre ringraziare tutte le persone che hanno rivolto un incoraggiamento a Michael. Siamo sicuri che lo abbiano aiutato. Per il futuro chiediamo comprensione, perchè la sua successiva riabilitazione avverà lontano dagli occhi dell’opinione pubblica