Sprofondo Ferrari ad Abu Dhabi, Rosberg in pole position

329
0
SHARE

Che sarebbe stata lotta a due lo si sapeva già ma ognuno di noi in cuor suo sperava nella voglia di riscatto della Rossa, nel carattere di Fernando Alonso pronto all’addio e nel cuore di ghiaccio di Kimi Raikkonen per chiudere la stagione con un pò di fiducia per l’anno prossimo.

Deluse le aspettative, anche ad Abu Dhabi nel Gran Premio più surreale che chiude la stagione di Formula 1, Hamilton e Rosberg sono irraggiungibili. I primi due round delle qualifiche preannunciavano un Lewis Hamilton in splendida forma sicuro della pole position e inseguito come un’ombra da Nico Rosberg. Alla fine però il risultato è un altro.

Piccolo errore di Hamilton nell’ultimo giro veloce e Nico ne approfitta chiudendo in prima fila con un tempo di 1:40.480, quasi quattro decimi più veloce del compagno di squadra secondo. Dietro le Mercedes la conferma Williams con Bottas e Massa seguiti dalle Red Bull di Ricciardo e di Vettel che ormai pensa alla prossima stagione e alla Ferrari che chiude in nona e decima posizione.

Ci attende una bellissima gara, i nervi sono tesi, basta poco per perdere tutto, in palio c’è il mondiale piloti.
Rosberg, Hamilton, “En garde!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here