Home Corse Superbike: nelle FP2 in Thailandia trionfa Lowes su Suzuki (FOTO)

Superbike: nelle FP2 in Thailandia trionfa Lowes su Suzuki (FOTO)

202
0
SHARE

Il Mondiale Superbike è ripartito e in attesa di scoprire chi taglierà il traguardo davanti a tutti Domenica a Buriram, in Thailandia, non ci resta che analizzare le prime prove dei piloti nel weekend di gara partito questa mattina al Chang Thai International Circuit.
Nella prima sessione di prove libere il più veloce di tutti è stato, Jonathan Rea, (Kawasaki Racing Team), ancora una volta apparso in grande forma sulla sua ZX-10R e primo nella graduatoria dei tempi per praticamente tutta la durata delle FP1.
Il nordirlandese ha poi piazzato la zampata finale negli ultimi minuti con il crono di 1’35.004, rifilando ben 751 millesimi al compagno di squadra Tom Sykes, secondo classificato nella sessione. Nonostante le prove del mattino fossero le prime “estese” dell’intera storia della Superbike, dal momento che si correva su una pista nuova per tutti, non si è dimostrato certamente un neofita delle due ruote il sempre più sorprendente rookie Jordi Torres (Aprilia Racing Team – Red Devils) che si è piazzato terzo, mentre abbastanza deludente la prova di Leon Haslam (attuale leader insieme a Rea) che ha chiuso in quarta posizione davanti a van der Mark, Salom, Marcado e il campione in carica Guintoli.
Superbike thai libere
Così si sono concluse le FP1:
1 J. REA GBR | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 1’35.004
2 T. SYKES GBR | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 1’35.755 +0.751
3 J. TORRES ESP | Aprilia Racing Team – Red Devils A | prilia RSV4 RF 1’36.004 +1.000
4 C. DAVIES GBR | Aruba.it Racing-Ducati SBK Team | Ducati Panigale R 1’36.054 +1.050
5 A. LOWES GBR | VOLTCOM Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 1’36.147 +1.143
6 L. HASLAM GBR | Aprilia Racing Team – Red Devils | Aprilia RSV4 RF 1’36.206 +1.202
7 M. VD MARK NED | PATA Honda World SBK | Honda CBR1000RR SP 1’36.218 +1.214
8 D. SALOM ESP | Team Pedercini | Kawasaki ZX-10R 1’36.252 +1.248
9 L. MERCADO ARG | BARNI Racing Team | Ducati Panigale R 1’36.354 +1.350
10 S. GUINTOLI FRA | PATA Honda World SBK | Honda CBR1000RR SP 1’36.425 +1.421
11 S. BARRIER FRA | BMW Motorrad Italia SBK Team | BMW S1000 RR 1’36.478 +1.474
12 R. DE PUNIET FRA | VOLTCOM Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 1’36.641 +1.637
13 N. TEROL ESP | Althea Racing | Ducati Panigale R 1’36.733 +1.729
14 T. BAYLISS AUS | Aruba.it Racing-Ducati | SBK Team Ducati Panigale R 1’36.909 +1.905
15 L. CAMIER GBR | MV Agusta Reparto Corse | MV Agusta 1000 F4 1’36.940 +1.936
16 M. BAIOCCO ITA | Althea Racing | Ducati Panigale R 1’37.006 +2.002
17 N. CANEPA ITA | Team Hero EBR E | BR 1190 RX 1’38.250 3.246 +1.244
18 A. NAKCHAROENSRI THA | YSS TS Racing | Honda CBR1000RR 1’38.599 +3.595
19 L. PEGRAM USA | Team Hero EBR | EBR 1190 RX 1’38.772 +3.768
20 S. BARRAGÁN ESP | Grillini SBK Team | Kawasaki ZX-10R 1’38.930 +3.926
21 C. PONSSON FRA | Grillini SBK Team | Kawasaki ZX-10R 1’39.191 +4.187
22 I. TOTH HUN BMW Team Toth | BMW S1000 RR 1’40.393 5.389
23 G. GILDENHUYS RSA | Team Pedercini | Kawasaki ZX-10R 1’40.453 +5.449
24 R. RAMOS ESP | Team Go Eleven | Kawasaki ZX-10R 1’41.625 +6.621
25 C. CHUMJAI THA | RAC Oil Racing Team | BMW S1000 RR 1’41.739 +6.735
26 I. SIKORA POL | BMW Team Toth | BMW S1000 RR 1’42.766 +7.762

Vedi anche  La Fiat Uno con motore Yamaha R1: 100 km/h raggiunti in pochi secondi (FOTO E VIDEO)

Novità invece durante le FP2, dove ha trionfato il britannico Alex Lowes in sella alla Suzuki del team Voltcom Crescent, il talento inglese si è messo alle spalle per soli 66 millesimi un Jonathan Rea di nuovo in grande spolvero e già dominatore delle FP1 ‘estese’ del mattino con la sua Ninja 1000 del Kawasaki Racing Team.
Il Chang International Circuit è una pista nuova per tutti motivo per cui i risultati del Day-1 sono da considerare ancora meno affidabili del solito ma i primi due hanno già un margine abbastanza indicativo sulla concorrenza. Una cosa resta certa: cambiano i luoghi e le circostanze, ma i nomi restano e l’unica bandiera che, per ora, sembra sventolare più delle altre è quella inglese.
Staccati di 603 millesimi troviamo, manco a dirlo, ancora dei sudditi di Sua Maestà, il gallese Chaz Davies (Aruba Ducati SBK) e l’inglese Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils), mentre è quinto di giornata un altro pilota inglese, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), che invece ha ‘pagato’ 772 millesimi alla GSX-R 1000 di Lowes.
superbike thai libere 1
Le libere del pomeriggio in tempi:
1 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1’34.685
2 J. REA | Kawasaki ZX-10R | 1’34.751 +0.066
3 C. DAVIES | Ducati Panigale R | 1’35.288 +0.603
4 L. HASLAM | Aprilia RSV4 RF | 1’35.288 +0.603
5 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1’35.457 +0.772
6 S. GUINTOLI | Honda CBR1000RR SP | 1’35.570 +0.885
7 T. BAYLISS | Ducati Panigale R | 1’35.690 +1.005
8 M. BAIOCCO | Ducati Panigale R | 1’35.913 +1.228
9 J. TORRES | Aprilia RSV4 RF | 1’35.943 +1.258
10 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R | 1’36.055 +1.370
11 L. MERCADO | Ducati Panigale R | 1’36.105 +1.420
12 M. VD MARK | Honda CBR1000RR SP | 1’36.218 +1.533
13 R. DE PUNIET | Suzuki GSX-R1000 | 1’36.263 +1.578
14 S. BARRIER | BMW S1000 RR | 1’36.308 +1.623
15 N. TEROL | Ducati Panigale R | 1’36.391 +1.706
16 L. CAMIER | MV Agusta 1000 F4 | 1’36.940 +2.255
17 R. RAMOS | Kawasaki ZX-10R | 1’37.632 +2.947
18 N. CANEPA | EBR 1190 RX | 1’37.692 +3.007
19 C. PONSSON | Kawasaki ZX-10R | 1’37.824 +3.139
20 S. BARRAGAN | Kawasaki ZX-10R | 1’37.964 +3.279
21 A. NAKCHAROENSR | Honda CBR1000RR | 1’38.174 +3.489
22 G. GILDENHUYS | Kawasaki ZX-10R | 1’38.767 +4.082
23 L. PEGRAM | EBR 1190 RX | 1’38.772 +4.087
24 I. TOTH | BMW S1000 RR | 1’39.256 +4.571
25 I. SIKORA | BMW S1000 RR | 1’40.719 +6.034
26 C. CHUMJAI | BMW S1000 RR | 1’40.810 +6.125

Vedi anche  Formula 1: Mercedes con la mano tesa verso Ferrari, Honda e Renault