Valentino Rossi, possibile addio alla MotoGp nel 2016

13444
0
SHARE

Valentino Rossi e la MotoGp potrebbero dirsi addio alla fine di questa stagione. Infatti, secondo i ben informati, il pilota della Yamaha, protagonista di un positivo inizio di Mondiale, vorrebbe provare nuove esperienze, passando alle 4 ruote. Una decisione che, tuttavia, non sorprenderebbe la casa motociclistica giapponese, già pronta per un eventuale addio del numero 46. Due anni fa, ricordiamolo, lo stesso Valentino Rossi aveva annunciato il rinnovo biennale, senza aggiungere nient’altro, attraverso il suo profilo Twitter.

Alcuni addetti ai lavori, adesso, ipotizzano che dietro l’ipotetico saluto del “Doctor” ci sia lo zampino del rally, disciplina sportiva dell’automobilismo molto amata dal pilota classe ’79 nativo nelle Marche. Lo stesso Rossi, che molto probabilmente si giocherà fino alla fine il Mondiale piloti dell’attuale MotoGp, se dovesse conquistare il titolo iridato saluterà senza nessun rimpianto il mondo delle due ruote, anche perchè andrebbe a centrare l’obiettivo prefissato da tempo, ossia quello di uscire vittorioso.

Ad avvalorare la tesi, poi, c’è anche un’intervista rilasciata dal nove volte iridato al magazine tedesco Sportweek.com appena qualche anno fa (2014). Di seguito uno stralcio che fa capire realmente le intenzioni di Rossi: “Dopo la stagione in MotoGp del 2014 voglio firmare con la Yamaha un altro contratto biennale fino alla fine del 2016. Se la Yamaha è d’accordo voglio correre in MotoGp fino al 2016. Poi, magari, passo alle 4 ruote e metto su famiglia”. Che dire, dopo Max Biaggi, la MotoGp saluterà anche Valentino Rossi? Ai posteri…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here