Valentino Rossi pronto all’addio, nel futuro la superbike (NEWS)

12137
0
SHARE

Un rilancio della Superbike con il supporto di Valentino Rossi. E’ questo il “piano” che la Yamaha starebbe mettendo a punto per affermarsi al vertice della categoria delle derivate nel campionato 2016 (e oltre). Come riporta la Gazzetta dello Sport, la casa di Iwata non ha ancora rivelato se tornerà con un team ufficiale a tutti gli effetti o affiderà le YZF-R1m in gestione ad un paio di team satellite. Certo è che, dopo l’uscita dal Mondiale a fine 2011, la Yamaha punta molto sul rilancio dell’attività nei campionati per derivate dalla serie.

A questo scopo, stando a indiscrezioni sempre più insistenti, avrebbe mobilitato niente meno che Valentino Rossi. Il Dottore si è impegnato a correre in MotoGP almeno fino al 2016 compreso ma da pilota simbolo della Yamaha potrebbe gestire il programma SBK attraverso la struttura VR46 creata per la Moto3.

La “sponda” di Rossi offrirebbe alla Yamaha non solo la forza di traino di chi è stato testimonial del lancio sul mercato della YZF-R1m, ma anche la (probabile) copertura di un finanziatore come Pata, che affianca il Pesarese come sponsor personale e del team Moto3 impegnato nel CEV. Senza dimenticare che Valentino è stato parte integrante del progetto, occupandosi in prima persona dei primi test dell’ammiraglia sportiva.

Vedi anche  Auto elettrica, arriva la 'super' colonnina di ricarica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here