SHARE

L‘azienda stunitense Hennessey Performance nel 2010 aveva presentato la sua nuova creatura. Si trattava della Venom GT, capace di raggiungere velocità elevatissime, a dispetto dei tanti critici che la pensavano diversamente. Sempre nel medesimo periodo, l’auto di serie non era riuscita a vincere la palma di mezzo più veloce al mondo. Tre anni dopo, comunque, la Venom GT ha raggiunto quota 427,6 km/h senza, tuttavia, entrare nel libro dei record. Il motivo? La non presenza degli addetti del Guinness, cosa fondamentale per poter ottenere il primato ufficiale di velocità, nelle mani della Bugatti Veyron Super Sport. Nonostante questo, gustiamoci le immagini del mezzo marchiato Hennessey Performance che sfreccia a un’andatura incredibile.