Vietato fumare in auto: la legge sarà discussa dal Governo

160
0
SHARE

Sappiamo tutti la pericolosità e i danni che il fumo può causare, specialmente in luoghi chiusi. Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, così, sta studiando una legge per vietare l’accensione delle sigarette nelle auto con minori a bordo. Una proposta che sarà discussa dal Governo, perchè inserita nelle proposte dell’esecutivo.

Dunque, l’Italia si conferma il Paese che intende vincere la battaglia contro il fumo, aperta anni fa con la legge che ha proibito l’accensione delle “bionde” in luoghi pubblici come bar, ristoranti, dove molte persone non amanti della sigaretta, subivano l’onta del fumo. Pensate, il rischio di contrarre un tumore al polmone da fumo passivo per la convivenza con un fumatore, aumenta dal 20 al 30%. Un dato allarmante che dovrebbe far riflettere tutti. Ma come funziona la possibile legge che vieterebbe di fumare in auto in presenza di minori? Semplice.

Se l’automobilista viene fermato da vigili urbani, o dalle altre forze dell’ordine, e sta fumando beatamente anche in presenza di ragazzi di età inferiore di 18 anni, la multa sarà inevitabile. Non si conoscono anche le somme delle contravvenzioni, ma in Inghilterra, dova le legge sarà attuata dal prossimo mese di ottobre, il guidatore “beccato” dovrà pagare 50 sterline, l’equivalente di circa 70 euro. Insomma, il ministro della Salute intende fare sul serio, specialmente per salvaguardare la salute dei minori. E voi siete d’accordo con tutto ciò?

Vedi anche  Un nuovo modo di vendere l'auto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here