3t Tuning e Blogdimotori vi spiegano il soft tuning (FOTO)

790
0
SHARE

Grazie alla collaborazione con 3t Tuning, Blogdimotori vi porta alla scoperta del soft tuning.
La personalizzazione dell’auto è il sogno di ogni amante delle quattro ruote: molto spesso le vetture che acquistiamo in concessionaria ci soddisfano solo per un periodo di tempo limitato, sembrano regalarci emozioni uniche, ma col passare degli anni esse tendono ad “appassire”, a finire nel dimenticatoio dell’anonimato, o perché da loro vorremmo un po’ di più, sia dal punto di vista estetico che di prestazioni, o perché sono semplicemente fuori moda.
Già, perché la moda non riguarda solo pizzi e merletti, sfilate e belle donne, ma anche le auto. E se volete cambiare i vestiti alla vostra auto noi di Blogdimotori vi diamo due dritte per personalizzarla con un occhio al portafoglio e i consigli preziosi di Alessandro Tummolo, titolare del negozio online 3t Tuning di Bodio Lomnago (VA).


Un errore comune del concetto di tuning è quello di associare questo termine allo stravolgimento totale della vostra auto. Il soft tuning mira a dei piccoli cambiamenti alla carrozzeria dell’auto in modo tale da renderla più sportiva e aggressiva, senza però intaccarne le linee di base che caratterizzano la vettura di serie.
La selezionata per i lavori di soft tuning è una Volkswagen Polo 1.2 5p. Tech&Sound e il proprietario della vettura S.Z. ha dichiarato di voler dare un tocco di cattiveria in più alla vettura di serie, senza rinunciare alla semplicità e all’eleganza che contraddistinguono la macchina tedesca.
Le modifiche che sono state apportate alla vettura sono lo splitter posteriore in vetroresina modello race, che va a sostituire quello in plastica più bombato, uno spoiler bombato modello WRC e palpebre per i fanali anteriori Rieger (tutti i pezzi sono stati verniciati in nero lucido).
Se conoscete una buona carrozzeria che possa eseguire i lavori, e vi fate consigliare da un luminare del varesotto per le auto e maestro della personalizzazione come Alessandro Tummolo per la ricerca dei pezzi da installare, la vostra auto cambierà aspetto in poche mosse. Ma ora, spazio al soft tuning:
AUTO PRIMA E DOPO

SPLITTER POSTERIORE MODELLO RACE IN VETRORESINA

SPOILER MODELLO WRC IN VETRORESINA

PALPEBRE RIEGER

Una Volkswagen Polo completamente diversa è nata grazie a qualche piccolo accorgimento, qualche modifica non troppo invadente ma che non resta certamente anonima nel traffico cittadino, insomma, i lavori di soft tuning servono anche a questo, farsi notare, e quale modo migliore se non quello di rendere “propria” e personale, diversa, elegante e pungente la nostra auto?
Il proprietario della vettura ci ha rivelato che dopo queste modifiche di 3t Tuning, ha sviluppato un rapporto ancora più intimo con la macchina tanto da soprannominare la sua Polo “Butterfly”, così come per il bozzolo è la fine del mondo, per la farfalla è l’inizio di una nuova vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here