Alfa Romeo Giulia: altre novità da Cassino

2297
0
SHARE
Foto: Facebook "Alfa Romeo The Official Page"

L’inizio della produzione ufficiale dell’Alfa Romeo Giulia si avvicina sempre più. Come tutti ben sapranno, i primi esemplari che saranno venduti nei primi mesi del 2016, saranno “costruiti” dal mese di novembre dopo i tanti test di messa a punto operati da tecnici e ingegneri. Stando a quanto riporta la pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”, arrivano importanti novità dallo stabilimento di Cassino, location nella quale la bellissima auto sarà prodotta per tutti i futuri clienti.

Secondo queste indiscrezioni, non ancora ufficiali e da prendere col beneficio del dubbio, alcune componenti della vettura, come fiancate e portiere, sarebbero prodotte dalla Metalmeccanica Tiberina, azienda con sede nei capannoni ristrutturati ex Alfa Romeo veicoli commerciali (ARVECO) di Pomigliano d’Arco. In questa zona, se così vogliamo chiamarla, in passato si costruivano i furgoni Alfa Romeo e si “blindavano” le versioni Alfetta e le Alfa 90.

A Cassino, invece, si starebbe ultimando il montaggio di presse e robot, non ancora pronti. Ricordiamo che la Metalmeccanica Tiberina, inoltre, annovera come principali clienti Automotive anche altre importanti case automobilistiche come Daimler Mercedes, GM, BMW.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here