Catanzaro: il problema bus e quel capolinea pericoloso (FOTO)

385
0
SHARE

Un capolinea che può mettere in serio pericolo la vita dei cittadini. Un assiduo lettore del nostro portale, Fausto Cristofaro, vuole fare chiarezza e segnalare un problema che a molti, nella città di Catanzaro, forse sarà sfuggito. I bus, come tutti ben sapranno, sono quei mezzi utili alla collettività per spostamenti e, cosa da non sottovalutare, per non inquinare un’ambiente ormai saturo di fumi e tutto ciò che ne consegue. Dovrebbero anche assicurare la sicurezza per tutti i cittadini, automobilisti compresi che, però, da qualche tempo devono fare molta attenzione per un grattacapo spesso sottovalutato.

Nella periferia Nord del capoluogo calabrese, nel quartiere Bambinello Gesù, infatti, i bus, per decisione dell’azienda locale AMC, sono “costretti” a fermarsi a un capolinea posizionato nei pressi di un incrocio. Si, avete capito bene: dove i veicoli devono frenare in virtù della presenza del segnale “Stop”, vi è una sorta di piazzale di sosta (che non esiste) per i bus cittadini.

Catanzaro: il problema bus e quel capolinea pericoloso (FOTO)

Ma non è finita qui. I grossi mezzi, poi, attraversano una via stretta, creando, spesse volte, code e disagi. Nessuna colpa degli autisti, sia chiaro, ma chi ha pensato al nuovo percorso per i bus, dovrebbe riflettere almeno 5 minuti e capire che questa situazione sta diventando insostenibile per i residenti e semplici passeggeri.

Catanzaro: il problema bus e quel capolinea pericoloso (FOTO)

Infine, come si può notare dall’ultima foto, a pochi metri dalla “zona pericolosa” vi è uno spazio enorme, usato però solamente dalle cosiddette “navette” e non dagli autobus veri e propri per la sosta e la manovra. Che dire, città che vai, “genialata” che trovi.

Catanzaro: il problema bus e quel capolinea pericoloso (FOTO)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here