La Polizia cambia colore e presenta Mercurio

907
0
SHARE

L’azzurro e il bianco delle auto della Polizia, che negli anni Settanta ha sostituito lo storico verde si evolve con l’inserimento del Tricolore lungo le fiancate che parte dal parafango anteriore parte e termina verso la porta posteriore.
La vettura che ha inaugurato il cambiamento è stata una delle 198 Lancia Delta consegnate ai Reparti di Prevenzione Crimine di quindici regioni italiane da parte del Ministero dell’Interno.
La Polizia cambia colore e presenta Mercurio
Le Lancia sono equipaggiate con il 1.6 diesel da 105 CV e si riconoscono anche per i lampeggianti tradizionali e non sostituiti da una barra luminosa a led.

Le nuove Delta si affiancano alle BMW, Subaru e Audi in dotazione dei Reparti di Prevenzione Crimine.
Ma la grande novità sulle auto in servizio in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia è l’innovativo Sistema Mercurio.

La Polizia cambia colore e presenta Mercurio

Un normale tablet con schermo di 8” con sistema operativo Android che può essere spostato da un’auto all’altra e che contiene applicativi specifici, oltre ad operare come GPS e archivio di file. Funzione di Mercurio è quella di inviare in tempo reale immagini e filmati dello scenario operativo, per meglio gestire l’intervento.
Finanziato con fondi europei il sistema fa parte del Programma Operativo Obiettivo Sicurezza 2007-2013.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here