Rc auto: via libera della Camera, fino al 50% di sconto al Sud e non solo (FOTO)

562
0
SHARE

Approvato l’emendamento 6-bis del ddl concorrenza: gli automobilisti che non fanno incidenti per 5 anni e accettano l’installazione della scatola nera, potranno beneficiare di uno sconto a prescindere dalla regione di residenza.

Le novità che arrivano da Montecitorio riguardano diversi argomenti ed emendamenti fino all’art.19 relativi a bollette e gas, nel ddl Concorrenza. Ma delle “tasche degli italiani” si è parlato anche in termini di digitalizzazione e dematerializzazione dei servizi assicurativi, con l’approvazione di leggi proposte dal Pd con cui si introduce la dicitura di “automobilista virtuoso”, cioè chi per 5 anni consecutivi non ha commesso incidenti ed accetterà l’installazione della scatola nera, riceverà uno sconto consistente sulla propria assicurazione auto.

Rc auto, sconti fino al 50% per gli automobilisti virtuosi. vesuvionline
Rc auto, sconti fino al 50% per gli automobilisti virtuosi. vesuvionline

Con il voto di oggi sulle Rc auto, come hanno dichiarato Silvia Fregolent, vicepresidente del Pd del provvedimento, e Leonardo Impegno, si introduce una novità straordinaria. Si colpiscono da un lato i vizi e le storture del mercato assicurativo, come le incertezze, le lungaggini nei tempi, i testimoni di comodo, e si premiano dall’altro lato i comportamenti virtuosi. I cittadini onesti e in modo speciale quelli del Sud finora i più penalizzati, verranno premiati e non più bastonati”.

Non c’è nessuna richiesta di modifica in seconda lettura, spiegano Fregolent e Impegno, quindi, ora, auspichiamo che il Senato proceda nel modo più rapido possibile all’approvazione definitiva del provvedimento, in modo che, dopo vent’anni di inconcludenti propositi, il governo e il Partito Democratico possano finalmente mettere fine a un’ingiustizia”.

SCONTO FINO AL 50% PER IL SUD
I nuovi emendamenti (approvati il 31 luglio) prevedono che un automobilista residente in una regione con una Rc auto superiore alla media nazionale, che abbia preventivamente installato la scatola nera sulla propria vettura e non abbia causato sinistri per almeno 5 anni di fila, possa godere di uno sconto minimo tale che la tariffa applicata si adegui a quella media di un assicurato di una regione con costo medio del premio inferiore alla media nazionale, con le medesime caratteristiche, stessa età e stessa classe di merito.

IL CALCOLO DELL’IVASS
A calcolare le tariffe medie sarà l’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, che dovrà provvedere “alla verifica trimestrale dei dati relativi ai sinistri che le imprese di assicurazione sono tenute ad inserire nella banca dati dei sinistri”. Per gli automobilisti del Sud, assicura Silvia Fregolent, un cittadino onesto e virtuoso di una realtà come quella di Napoli potrà pagare il 30, 40 o 50% in meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here